Tendenze Social Media 2014: quali saranno?

Quali saranno le tendenze Social Media 2014? E’ il momento di rimboccarsi le maniche? Ebbene sì!

Dato che il 2013 è stato un anno fondamentale nel mondo della comunicazione, ci saranno molti cambiamenti cui dovremo far fronte in questo 2014.

Con il mercato degli smartphone già assodato e maturo e la crescente tendenza di passare ore ed ore ad ascoltare e parlare all’interno dei Social Network (che sia esso da un cellulare, tablet o computer) sembra innegabile che in questo 2014 le piattaforme sociali continueranno ad essere grandi alleati della comunicazione.

Ecco le tendenze Social Media 2014 che renderanno i prossimi mesi ancora una volta indimenticabili.

  1. Monitoraggio social media: dal brand-centered al consumer-centered. Nel 2014 le regole non smetteranno di evolvere e i brand continueranno a concentrarsi sempre più sul consumatore piuttosto che sulla marca. È ormai d’obbligo comprendendo che non esistono più i consumatori “mono-marca”; dovrai suddividere il target in gruppi di consumatori specifici e proporre loro ciò di cui hanno bisogno.
  2. L’anno della pubblicità su Twitter. Nonostante le previsioni negative di alcuni esperti, Twitter diventerà ancora più forte nel 2014. Il suo ingresso in Borsa potrebbe aumentare il numero di alleanze strategiche con i media di comunicazione, attirando un numero sempre più crescente di utenti. Voglio sottolineare la nuova tendenza di utilizzare gli hashtags durante la visione di spettacoli televisivi per commentare ciò che avviene in tempo reale con gli altri utenti; in Italia abbiamo avuto l’esempio più grosso con la scorsa edizione di “X-Factor”, e devo ammettere che la reputo una delle vere principali tendenze Social Media 2014. Approfittare di questi momenti risulterà essenziale, a supporto di ciò che è stato già battezzato come Real Time Marketing.
  3. Unione di “Big Data” e Social Network. Grazie alla ricchezza dei dati raccolti da parte di noi piccoli grandi esperti e delle aziende impegnate nei Social Media e data l’ormai forte tendenza da parte dei consumatori di condividere sempre più informazioni su se stessi, le società avranno un evidente crescente volume di dati. Questi dati, in primo luogo, arriveranno per lo più dai Social Network, e risulterà indispensabile analizzarli con cura per attuare le strategie corrette.
  4. Sempre più spazio alle applicazioni. Le App sono il vero futuro, o per meglio dire l’immediato presente su cui puntare e sviluppare il proprio marchio. Cerca di capire che le persone preferiranno in misura sempre maggiore il mobile piuttosto che il fisso. Le applicazioni mobili giocheranno dunque un ruolo chiave fra la tendenze Social Media 2014.
  5. Targeting sociale. Con l’attuazione del Social Login (connessione attraverso il login utente sui social network come Facebook o Twitter), è possibile raccogliere moltissime informazioni sui consumatori in maniera automatica, in grado di fornire davvero grossi vantaggi sulla personalizzazione dei dati e delle conseguenti azioni di marketing. Occorre quindi sostituire il tradizionale accesso con la connessione diretta dai Social Network.
  6. L’ingresso della politica nei Social. Il social networking è già diventato pratica di uso comune fra i politici. Sarà proprio questo aspetto a rappresentare un’altra importante tendenza Social Media 2014; le proteste e le manifestazioni si riuniranno attraverso le reti sociali. Inoltre, le campagne politiche dovranno sempre più badare alla forte opinione pubblica che verrà generata attraverso il Web.
  7. Moltiplicazione degli schermi e nuove sfide per gli inserzionisti. La vera sfida per il 2014 starà proprio a noi che ci occupiamo di web marketing: sarà infatti necessario capire le dinamiche dell’utente all’interno della sua quotidianità, coniugando tendenze di utilizzo sulle varie piattaforme a momenti particolari della giornata, e decidendo l’investimento necessario per catturare l’attenzione dei consumatori.
  8. Reinventare il rapporto con il consumatore. Le relazioni fra aziende e consumatori continueranno a crescere durante quest’anno e sarà necessario essere sempre più reattivi e attenti alle dinamiche di evoluzione, reinventando anche stili e tecniche di comunicazione; ricordati che fra le tendenze Social Media 2014 è necessario anche non fermarsi mai e optare sempre per nuove strategie. Gli ambienti sociali ne hanno bisogno.

Pensi possa esistere qualche altro aspetto che andrà a concorrere fra le tendenze Social Media 2014?