Donne e Social Media: 5 motivi per cui emergono

Donne e Social Media viaggiano sempre più sulla stessa linea.

Grandi e piccole marche hanno ormai da tempo conosciuto l’importanza di fare appello alle donne per impostare la propria filosofia pubblicitaria.

Gli studi dimostrano che il gentil sesso è responsabile per l’80% del consumo dei beni.

Ora che i Social Media sono (o perlomeno, dovrebbero essere) diventati parte integrante di una strategia di marketing online, risulta ancora più importante per i brand relazionarsi con il proprio pubblico femminile.

Se vuoi farti un’idea un po’ più chiara di questa situazione, dai un’occhiata a questa incredibile infografica su donne e social media del Finances Online: “Perché le donne sono il vero potere nei Social Media.”

I numeri non mentono: le donne dominano i Social Media.

Chiaramente, è necessario fare delle valutazioni in base alla tipologia di business, ma è evidente come si dovrebbe capire l’entità della differenza di utilizzo fra uomini e donne.

Diamo un’occhiata a 5 motivi per cui le donne stanno guidando i Social Media:

1) Più donne che uomini usano i Social Network

Secondo uno studio della Pew Research, le donne utilizzano tutti i principali canali sociali molto più degli uomini, con l’eccezione di LinkedIn.

 

Pew Research, per quanto riguarda il territorio americano, ha rilevato che:

  • il 76% delle donne utilizza Facebook, mentre gli uomini sono soltanto il 66%;
  • Il 54% delle donne è su Tumblr, dove gli uomini sono solo il 46%;
  • il 20% delle donne è su Instagram, contro il 15% degli uomini;
  • per quanto riguarda Pinterest, il 33% è la percentuale delle donne, contro l’8% degli uomini;
  • esiste una leggera differenza anche per Twitter, che vede il 18% delle donne contro il 17% degli uomini.

donne-social-media-utilizzo

2) Le donne utilizzano i Social Media più spesso

Le donne tendono a spendere la maggior parte del loro tempo online navigando all’interno dei social network.

Secondo un’altra ricerca della Pew Research, circa il 73% degli adulti online utilizza oggi le reti sociali.

Nel particolare, il 30% delle donne coinvolte nella ricerca ha detto di utilizzare i social media più volte al giorno, rispetto a solo il 26% degli uomini.

3) Le donne hanno maggiori probabilità di interagire con le marche attraverso i Social Media

Le donne sui Social Media hanno maggiori probabilità di interagire con i brand.

  • Quando si tratta di mostrare il supporto per un brand, il 54% delle donne ne risulta decisamente più propenso rispetto al 44% degli uomini.
  • Il 53% delle donne ha letto qualche tipo di offerta da parte delle aziende sui social media, mentre solo il 36% degli uomini ha fatto lo stesso.
  • Le donne tendono anche a commentare i brand attraverso i social network in misura maggiore rispetto agli uomini, il 28% contro il 25%.

Ecco dove le marche hanno davvero necessità di porre la propria attenzione: le donne sono più propense ad acquistare dai brand che seguono all’interno dei canali sociali.
Sembrerebbe pressoché essenziale dunque costruire oggi una strategia di marketing mirata e estesa nel lungo termine all’interno dei social media.

4) Più donne leggono News e si informano sui Social Media

Abbiamo visto come donne e Social Media stiano ormai navigando verso un’unica direzione. Sarebbe dunque sorprendente se le donne cercassero le informazioni nel web all’interno delle piattaforme sociali

In un recente studio della American Press Institute, il 49% delle donne ha affermato di aver ottenuto la maggior parte delle proprie notizie attraverso i social media, rispetto al 39% degli uomini.

 

Le donne risultano anche più propense a condividere le notizie attraverso le loro reti sociali; gli sbocchi più tradizionali come la televisione e la radio sono invece risultati i canali preferiti dagli uomini.

donne-social-media-news

5) Le donne usano i social media via Cellulare

Uno studio Nielsen mostra che ogni giorno le donne spendono circa 10 minuti all’interno dei social network attraverso il proprio mobile, o attraverso le applicazioni, mentre gli uomini spendono poco meno di 7 minuti.

Le donne stanno realmente sostenendo la tendenza di accesso ormai consolidata ai social media tramite dispositivi mobili, e quando si tratta di accedere a contenuti sociali tutto è ormai centrato sulle applicazioni.

Un terzo delle persone dicono che sia lo smartphone o il tablet il mezzo principale attraverso cui accedono ai contenuti, alle relazioni e alle forme di coinvolgimento principali del web. Il social networking attraverso i PC è infatti leggermente diminuito.

Donne e Social Media, un mondo in espansione da dover necessariamente tenere in considerazione.

Ringrazio Hootsuite per la collaborazione.